Author: admin

Riposamamma – Laboratori e appuntamenti ** Marzo 2024

Marzo sarà un mese pieno di cose belle! Il tema del Riposamamma sarà quello della semina: i bimbi che parteciperanno saranno coinvolti in attività che riguardano la cura e l’osservazione della Natura.

Desideriamo conoscere le future mamme, così proponiamo loro un laboratorio di pittura della pancia, un Mandala della vita, un momento d’ascolto e di connessione con il bimbo, di espressività e gioia.

Invitiamo infine i nonni a condividere un momento di gioco con i nipoti: creeremo a 4 mani, in tranquillità e scambio di creatività!

Immagine WhatsApp 2024-02-16 ore 09.28.20_aa876ba9

Tecnica Ipopressiva con Martina Sessarego

presentaz 24 FEBBRAIO

La tecnica ipopressiva é un metodo innovativo che unisce l’efficacia della ginnastica posturale con i benefici della respirazione diaframmatica profonda. Questa tecnica, originaria dalla Francia, sta guadagnando sempre più popolarità grazie ai suoi numerosi vantaggi per il benessere fisico e mentale.

La tecnica ipopressiva si basa su una serie di esercizi mirati che coinvolgono la contrazione e il rilassamento dei muscoli addominali, del pavimento pelvico e del diaframma. Questo approccio unico stimola la muscolatura profonda, favorendo il rafforzamento e il tonificamento degli stessi. Inoltre, la respirazione controllata e profonda favorisce la riduzione dello stress e l’aumento della concentrazione.

I benefici della tecnica ipopressiva sono molteplici: innanzitutto, aiuta a migliorare la postura, riducendo i dolori muscolari e articolari associati a una cattiva posizione del corpo. Inoltre, favorisce la riduzione del girovita e la tonificazione degli addominali, contribuendo a ottenere una silhouette più snella e armoniosa. La tecnica ipopressiva è particolarmente indicata per le donne dopo il parto, in quanto aiuta a ripristinare la tonicità dei muscoli pelvici e a prevenire eventuali problemi di incontinenza urinaria.

Questa tecnica è adatta a persone di tutte le età e livelli di fitness, dai principianti agli atleti professionisti. È particolarmente indicata per coloro che desiderano migliorare la propria postura, ridurre il girovita, rafforzare la muscolatura addominale e pelvica, e ottenere una maggiore consapevolezza del proprio corpo.

In conclusione, la tecnica ipopressiva rappresenta un’opportunità unica per migliorare il proprio benessere fisico e mentale. Con i suoi numerosi benefici e la sua versatilità, questa tecnica si sta affermando come una scelta eccellente per coloro che desiderano ottenere risultati concreti e duraturi.

27 Gennaio – Giorno della MEMORIA

PRESENTAZIONE DIALOGHI SULLA LIBERTÀ

DIALOGHI SULLA LIBERTÀ

Per chiudere il cerchio, a distanza di qualche settimana ci siamo ritrovate a riflettere insieme sul primo incontro dei Dialoghi sulla Libertà, in occasione della Giornata della Memoria. Il 27 gennaio è stato importante e prezioso incontrarsi e condividere parole, pensieri, ricordi, riflettere in un clima accogliente, dove la parola, le parole, intrecciandosi hanno dato vita a quello che speriamo essere un primo punto di partenza arrivo e ripartenza. Grazie a chi ha partecipato con il cuore aperto e la mente attiva.

clicca sul video ….

24 Gennaio – GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’EDUCAZIONE

Immagine1

Oggi anche noi vogliamo celebrare la Giornata internazionale dell’educazione, tanto più importante in questo particolare momento storico.

Un momento in cui cieli cupi di guerra si addensano sulle teste dei nostri bambini e dei nostri ragazzi e ci vengono in mente le parole di Maria Montessori: “Occorre organizzare la pace, preparandola scientificamente attraverso l’educazione.” perché “l’educazione è l’arma della pace”, mentre “la politica può solo evitare la guerra”.

Un momento in cui è ormai inserita nelle classificazioni psicologiche la parola ecoansia, la sensazione di paura e impotenza, addirittura dolore emotivo, nei confronti del veloce cambiamento climatico in atto. Un flusso costante di informazioni catastrofiche e al tempo stesso la riduzione del contatto con la natura immobilizzano. Allora è necessario ri- connettersi con la natura, con ciò che ci circonda, con il Bello per ricordarci che ne facciamo parte e agire direttamente.

Un momento in cui si sconta l’impatto drammatico sulla nostra vita della pandemia di COVID-19 e del successivo lockdown e abbiamo bisogno di muoverci e di rieducarci allo stare insieme, superando la paura dell’Altro.

Un momento in cui è salita alla ribalta delle cronache la violenza, in particolare quella di genere, e diventa essenziale educare a riconoscere le emozioni per costruire relazioni basate sui principi di parità, equità, rispetto, inclusività.

Come possiamo fare?

Nel nostro piccolo il nostro obiettivo è prenderci cura, non curare, di bambini, ragazzi e famiglie per  “aiutare la persona umana a diventare più umana” ( J. Maritain).

La nostra mappa è costruita su rispetto, attenzione, ascolto, esempio, empatia, autorevolezza come responsabilità e servizio e molto altro.

GIOCHIAMO IN PIAZZA   Fantasia in movimento

RIPOSAMAMMA

informativo Riposamamma_Pagina_1

informativo Riposamamma_Pagina_2

informativo Riposamamma_Pagina_3

Tanti modi per ‘stare’

Servizio riservato ai soci (quota associativa 40 comprensiva del primo accesso)

Ingresso singolo

€ 20,00 (nel caso che il bimbo o la bimba sia senza accompagnatore)

€ 10,00 (nel caso che si fermi anche l’accompagnatore a stare con noi)

Tessera 10 ingressi valida fino a fine maggio 2024

€ 170 (nel caso che il bimbo o la bimba sia senza accompagnatore)

€ 80 (nel caso che si fermi anche l’accompagnatore a stare con noi)

Mensile  – quota pensata per il bimbo o la bimba senza accompagnatore

€ 135,00   3 giorni a settimana

€ 100,00   2 giorni fissi a settimana

€ 60,00     1 giorno fisso a settimana

ReggAbility

reggability titolo

ReggAbility è uno spazio di espressione artistico – musicale individuale e di gruppo, che ha tra gli obiettivi quello di avvicinare bambini ed adolescenti con disabilità alla musica e a diverse forme espressive ed artistiche. L’età dei partecipanti è variabile, (indicativamente compresa tra i 5 e i 25 anni), prevedendo gruppi diversi in base alla fascia di età.

Utilizzando una metodologia prevalentemente pratica ed esperienziale, viene stimolata la curiosità e l’interesse, sperimentando e rafforzando così il senso del ritmo. Nel laboratorio si insegna a cogliere gli elementi fondamentali del linguaggio musicale e corporeo.

ReggAbility sperimenta tecniche espressive, attraverso l’utilizzo di canali creativi e sensoriali, modalità espressive non verbali, promuovendo il processo di sviluppo personale, stimolando nei partecipanti i il desiderio di scoprire le loro attitudini ad esprimersi, sviluppando l’autostima, acquisendo una migliore percezione e padronanza della propria collocazione all’interno di uno spazio e prendendo confidenza con la propria gestualità.

Tra gli obiettivi del progetto ReggAbility vi è il favorire la socializzazione dei soggetti con disabilità, sperimentando possibilità di interazione con gli altri, stimolando il senso di responsabilità e la capacità di condivisione di un obiettivo.

Nel laboratorio si utilizza anche il disegno e la pittura, unitamente alla musica di sottofondo, per sollecitare nei soggetti coinvolti l’espressione di emozioni talvolta represse, di cui si discute insieme nel gruppo, creando momenti distensivi e rilassanti.

Per maggiori informazioni, contattare Michele Lippi, musicoterapeuta e psicologo (Michele.lippi@hotmail.com –  tel: 333 7293048)

CED e CED KIDS Quinto

1

Spazi pomeridiani per i bambini della Scuola Primaria e per i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo grado, dove educatori professionali li seguono nello svolgimento dei compiti e li intrattengono con attività ludiche e ricreative.

Attraverso la creazione di un ambiente sereno e stimolante e di una relazione significativa tra educatore e bambino-ragazzo e tra pari, si favorisce lo sviluppo cognitivo ed emotivo.

Pranzo al sacco insieme, per creare momenti di condivisione e ascolto.

Immagine 2023-10-02 173347

iscrizione – manleva – normativa privacy

 

CED GENOVA

ced logo

Il C.E.D. è ideato per il supporto didattico strategico nello svolgimento dei compiti e dello studio, aperto a tutti gli studenti, non solo a quelli in difficoltà, per insegnare loro anzitutto un  ‘ritmo’ di studio e a sviluppare l’organizzazione, l’autonomia e il lavoro di gruppo, con benefici importanti sul rendimento scolastico. Particolare attenzione e supporto rivolto a ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento o bisogni educativi speciali con il sostegno di personale adeguatamente formato come Tutor BES.

Il C.E.D. non si configura come un servizio di ripetizioni, ma si partirà dai compiti e materiali di studio per sperimentare metodi, strategie e strumenti finalizzati ad imparare a lavorare in autonomia.

Obiettivi generali

  1. Favorire il benessere scolastico e la qualità della vita, al fine di favorire la costruzione di una sana autostima, la gestione positiva del proprio mondo emotivo e delle relazioni con gli altri.
  1. Promuovere un percorso di autonomia nello studio, inteso come acquisizione di strategie e strumenti, consapevolezza di sé, delle proprie caratteristiche e funzionamento.

Obiettivi specifici

  1. Potenziare delle abilità metacognitive dei ragazzi, al fine di renderli in grado di affrontare l’apprendimento in modo efficace e strategico, attivando processi di previsione, monitoraggio, controllo e autovalutazione.
  1. Potenziare strategie e strumenti utili nello studio, al fine di portare i ragazzi ad esprimere al meglio il proprio potenziale in autonomia, migliorando al contempo il senso di autoefficacia.

 I principali elementi che caratterizzano il doposcuola sono:

  • Personale qualificato con competenze ed esperienze specifiche (educatori professionali, tutor DSA, counsellors, pedagogista)
  • Lavoro in piccolo gruppo (max rapporto 1:3)
  • Focus sulle strategie di studio e sulla metacognizione
  • Ambiente motivante e sereno, attraverso un confronto non giudicante

Le attività vengono pianificate con cura, così come la misurazione dei progressi attraverso l’autovalutazione costante del proprio lavoro, seguita da una valutazione dell’educatore/ tutor che segue i ragazzi.

Il C.E.D. ‘prende ‘in carico’ anche i genitori degli alunni, e, su loro richiesta, può mettersi in contatto in modo costante con la scuola di appartenenza – a cui restituisce un quadro dell’impegno dello studente – e con tutte le agenzie educative con cui hanno a che fare sul territorio per un confronto periodico sull’andamento complessivo dei ragazzi, anche a livello di comportamento e crescita. Per questo prima di iniziare a frequentare, chiediamo un colloquio conoscitivo con il genitore per comprendere le esigenze del bambino e programmare un percorso didattico condiviso.

ORARI

Il servizio è aperto il lunedì e il mercoledì dalle 13.30 alle 16.30 

Pranzo al sacco insieme per creare momenti di condivisione e ascolto.

E’ possibile frequentare anche un giorno solo.

E’ possibile prenotare un tutoraggio individuale, per necessità specifiche.

COSTI

1 giorno/settimana  —     Singolo : € 95,00          2 fratelli/sorelle – quota totale € 140,00

2 giorni/settimana  —     Singolo : € 140,00        2 fratelli/sorelle – quota totale € 240,00

ISCRIZIONE : valida per tutti i servizi proposti dall’Associazione fino a fine anno scolastico

€ 40,00 singolo

€ 30,00 per 2 fratelli/sorelle – ognuno

€ 25,00 per 3 fratelli/sorelle – ognuno

Gli importi suindicati non comprendono iva al 22%

Il pacchetto di partecipazione è mensile

Il servizio si attiverà solo al raggiungimento del numero minimo di 5 iscritti.

La sede dell’Associazione è in via Monte Suello, 4/1

CONTATTI

Mail: macrame.associazione@gmail.com

Cell: 333 4880282 Maria Laura   —  345 9348490 Pietro

modulo iscrizione / manleva / normativa privacy