Month: novembre 2023

RIPOSAMAMMA

informativo Riposamamma_Pagina_1

informativo Riposamamma_Pagina_2

informativo Riposamamma_Pagina_3

Tanti modi per ‘stare’

Servizio riservato ai soci (quota associativa 40 comprensiva del primo accesso)

Ingresso singolo

€ 20,00 (nel caso che il bimbo o la bimba sia senza accompagnatore)

€ 10,00 (nel caso che si fermi anche l’accompagnatore a stare con noi)

Tessera 10 ingressi valida fino a fine maggio 2024

€ 170 (nel caso che il bimbo o la bimba sia senza accompagnatore)

€ 80 (nel caso che si fermi anche l’accompagnatore a stare con noi)

Mensile  – quota pensata per il bimbo o la bimba senza accompagnatore

€ 135,00   3 giorni a settimana

€ 100,00   2 giorni fissi a settimana

€ 60,00     1 giorno fisso a settimana

ReggAbility

reggability titolo

ReggAbility è uno spazio di espressione artistico – musicale individuale e di gruppo, che ha tra gli obiettivi quello di avvicinare bambini ed adolescenti con disabilità alla musica e a diverse forme espressive ed artistiche. L’età dei partecipanti è variabile, (indicativamente compresa tra i 5 e i 25 anni), prevedendo gruppi diversi in base alla fascia di età.

Utilizzando una metodologia prevalentemente pratica ed esperienziale, viene stimolata la curiosità e l’interesse, sperimentando e rafforzando così il senso del ritmo. Nel laboratorio si insegna a cogliere gli elementi fondamentali del linguaggio musicale e corporeo.

ReggAbility sperimenta tecniche espressive, attraverso l’utilizzo di canali creativi e sensoriali, modalità espressive non verbali, promuovendo il processo di sviluppo personale, stimolando nei partecipanti i il desiderio di scoprire le loro attitudini ad esprimersi, sviluppando l’autostima, acquisendo una migliore percezione e padronanza della propria collocazione all’interno di uno spazio e prendendo confidenza con la propria gestualità.

Tra gli obiettivi del progetto ReggAbility vi è il favorire la socializzazione dei soggetti con disabilità, sperimentando possibilità di interazione con gli altri, stimolando il senso di responsabilità e la capacità di condivisione di un obiettivo.

Nel laboratorio si utilizza anche il disegno e la pittura, unitamente alla musica di sottofondo, per sollecitare nei soggetti coinvolti l’espressione di emozioni talvolta represse, di cui si discute insieme nel gruppo, creando momenti distensivi e rilassanti.

Per maggiori informazioni, contattare Michele Lippi, musicoterapeuta e psicologo (Michele.lippi@hotmail.com –  tel: 333 7293048)